Turniej Tłumaczy 2015

Stanisław Barańczak
N.N. uprawia gimnastykę poranną

LA GINNASTICA MATTUTINA DI N.N.

– Come ogni giorno proponiamo:
– e uno, e due, e tre – apriamo la finestra.
Qualche respiro profondo. E il primo esercizio:
giù fino ai piedi. Non irrigidiamo
la schiena. E uno, due, tre.
Più in giù. Sii. Fino a terra.
E ancora. Questo esercizio
– e uno, e due, e tre – ci servirà.
E ora torsioni sul fianco. Come se schivassimo qualcosa.
Come se volessimo semplicemente schivare
uno schiaffo. E uno, e due. A sinistra.
A destra. Sii, perfetto. Ora piegamenti.
Fermi, pieghiamoci come prima di un salto.
Come se volessimo avventarci alla gola del nemico.
E uno, e due, e tre. Ovviamente però
non saltiamo. Rimaniamo in posizione
e alziamoci lentamente. E infine
pieghiamo più volte la testa. Così possiamo
allungare il collo. E uno, e due,
e tre.

na język włoski przetłumaczyły
Caterina Cirigliano i Anna De Stefani (Włochy)

Accessibility